Nella mattinata di ieri il CEO della Disney Bob Iger si è incontrato con il presidente francese Macron: Annunciati investimenti per 2 miliardi di dollari destinati all’ampliamento di Disneyland Paris.

Le dimensioni degli attuali Walt Disney Studios saranno quasi raddoppiate: un nuovo lago artificiale sarà al centro delle nuove land dedicate a Frozen, Star Wars e ai Marvel.

Francia 2024

Gli “Studios” subiranno quindi dei cambiamenti radicali che li stravolgeranno completamente e i cui lavori dovrebbero ultimarsi nel 2025.

Sembra però logico che tutto dovrà essere pronto prima dei giochi olimpici del 2024, ospitati proprio nella capitale francese. Tale evento rappresenterà infatti un’occasione imperdibile per il parco, che avrà così la possibilità di mettersi in bella mostra agli occhi di un pubblico mondiale.

Ecco quanto dichiarato da Iger di fronte a Macron:

“Siamo molto entusiasti del futuro di Disneyland Paris e continuiamo a investire nel suo successo a lungo termine. Il resort è già la principale destinazione turistica in Europa e grazie all’espansione trasformativa annunciata oggi si vedrà l’ingresso di nuovi personaggi che conosciamo e amiamo e uno storytelling senza precedenti per creare nuovi mondi, attrazioni e intrattenimento che elevano ulteriormente l’esperienza degli ospiti e generano nuove opportunità per il turismo in questa dinamica regione.”

Gli Artworks ci mostrano il progetto

Ecco sulle rive del nuovo lago l’area dedicata a Frozen, con evidenti il castello ed il paese di Arendelle.
Nel 2021, la stessa area dedicata a Frozen è prevista anche ad Hong Kong Disneyland. Notiamo che i due disegni sembrano praticamente uguali, ma in quello presentato qualche tempo fa per Hong Kong scorgiamo qualche dettaglio in più.
Su un altra sponda del bacino artificiale vediamo invece l’area dedicata alla saga di Guerre Stellari, che prenderà il nime di STAR WARS “GALAXY EDGE”
Infine ecco i Marvel che rivoluzioneranno l’area alle spalle della Tower Of Terror

Le attrazioni

Per il momento è ancora presto e non è ancora chiaro quali attrazioni saranno ospitate nelle nuove aree. Tuttavia i lavori non tarderanno ad iniziare e come già anticipato poco tempo fa, vedremo presto la nuova attrazione Marvel al posto di “Rock’n Roller Coaster”.