Rise of the Resistance, l’attrazione più complessa mai costruita in un parco a tema

Un’attrazione dai grandi numeri, un’esperienza indimenticabile e coinvolgente fin dalla coda d’attesa, per una durata totale stimata in circa 28 minuti.

Scott Trowbridge, portavoce degli imagineers Disney ha dichiarato “Questa è
una grande attrazione, una delle esperienze più complesse che noi o chiunque altro abbia mai costruito. Sarà epica, perché parliamo di Star Wars e per questo motivo abbiamo voluto pensare in grande”

“Rise of the Resistance” sarà una dark ride che trasporterà i visitatori all’interno di un Star Destroyer del Primo Ordine e la sfida sarà quella di sfuggire a una flotta di Stormtroopers e dal malvagio Kylo Ren.

In Rise of the Resistance gli ospiti saranno trasportati da un veicolo elettrico trackless, senza binari, funzionante in mnodo simile a quello che già troviamo in Ratatouille. Nella dark ride incontreremo Rey (l’attrice Daisy Ridley), Finn (l’attore John Boyega) e Poe (l’attore Oscar Isaac). Ci saranno anche ricreazioni a grandezza naturale delle navi X-Wing, A-Wing e dei TIE Fighters.

Per tornare ai grandi numeri, la dark ride ospiterà ben 305 animatronici fra riproduzioni di umani e droidi, comprendente anche un’esercito di circa un centinaio di stormtroopers, tutti sparsi tra le 18 diverse scene dell’attrazione.

Il video promozionale svela timidamente qualche dettaglio senza far trasparire troppo.

Qualche dettaglio in più lo scopriamo dalle foto non ufficiali pubblicate dagli addetti ai lavori. Il veicolo sarà esattamente quello già presentato al D23 Expo nel 2017.

Rise of the resistance, il veicolo elettrico trackless da 8 posti presentato al D23 expo.

Una foto scattata a gennaio 2019 durante i primi test. Il veicolo è identico, solo di un colore più scuro.

Un video rilasciato in occasione del Natale, ci ha già anticipato che ci saranno 2 AT-AT che spareranno contro i visitatori a bordo dei veicoli

Un’ultima foto ci permette di capire meglio le proporzioni della sceneggiatura, nella foto di seguito osserviamo la dimensione di un Tie Fighter a fianco ad alcuni tecnici al lavoro.

Scrivi un commento...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: