La grande stella luminosa veniva installata ogni anno in occasione del periodo natalizio. Brillava sopra il Matterhorn, la ricostruzione in scala del monte Cerino presente solo nell’originale Disneyland californiano.

La stella era visibile da lunghe distanze grazie alle sue notevoli dimensioni, ben 24 metri di diametro e ruotava continuamente su se stessa. Era diventata il simbolo del Natale al parco per tutta la decade degli anni 60 e fino ai primi anni 70. L’opinione più diffusa è che con l’arrivo della crisi energetica degli anni 70, la stella sia stata dismessa per non diventare un evidente simbolo di spreco.

Molti nostalgici ed appassionati però vorrebbero vederla tornare sulla cima dell’attrazione in onore ai meravigliosi primi anni di vita del parco.