Jurassic War, la novità di Cinecittà World firmata RED RAION

0
71

Addio Space Express al suo posto arriva Jurassic War, il nuovo filmato firmato Red Raion

Appuntamento al 19 Maggio con una nuova avventura che porterà i visitatori di Cinecittà World in un’alternativa era giurassica.

Uno schermo curvo lungo 70 metri e alto 5 avvolge completamente il treno da 90 posti, dando l’impressione di trovarsi realmente all’interno del film. Si chiama “immersive tunnel” e quello di Cinecittà World è il più grande d’europa anche se non è una novità assoluta del parco. L’attrazione apre infatti per la prima volta nel 2016 con il nome di Space Express, un’avventura didattica tra i pianeti del nostro sistema solare.

Ora invece, con il nuovo filmato Prodotto dall’italiana Red Raion, potremo avventurarci in una giungla preistorica ed assistere ad una lotta all’ultimo sangue tra un temibile T-Rex ed un feroce King Kong.

Ottimo esempio di retheming

Il nuovo tema dell’attrazione avrà sicuramente un buon consenso tra il pubblico rispetto al tema spaziale. Jurassic War è infatti più vicina al mondo del cinema con un richiamo evidente all’ultimo film “Kong – skull island” uscito nel 2017. Gli appassionati di parchi divertimento noteranno inoltre le similitudini con l’attrazione americana presente agli Universal Studios che ha lo stesso tema ed un filmato quasi identico a quello che vedremo a Cinecittà World.

Alta tecnologia

Il grande schermo a forma di tunnel è solo una delle peculiarità di questa attrazione. Il filmato di Red Raion è sincronizzato con il movimento del treno dando l’impressione di muoversi e sbattere contro gli ostacoli. L’effetto è reso possibile grazie ad una piattaforma idraulica che muove la base sulla quale poggiano i vagoni.

La risoluzione dello schermo arriva a 14976px × 1080px ed anche l’audio non è da meno. Il sistema sorround impiega infatti 21 canali audio ad alta definizione.

Infine la durata “record” del filmato, che arriva a 4 minuti e 40 secondi, diventando di fatto l’immersive tunnel più lungo d’Europa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here