Johnny Depp, aiutare la speranza portando il cinema nella realtà

Johnny Depp travestito come lo si vede nel grande schermo nei panni di Jack Sparrow, per regalare qualche attimo di felicità.

Ripartiamo con una notizia breve ma positiva. Vancouver, 14 Agosto 2017, in un luogo in cui le persone soffrono c’è bisogno di speranza, di sapere che ciò che sembra solo una remota possibilità può invece avverarsi.

Così la bussola di Sparrow ha puntato verso l’ospedale pediatrico BCCH di Vancouver. Fanno tenerezza i più piccoli, alcuni dei quali ricevono la visita dell’attore americano proprio mentre sono sottoposti a terapie pesanti, come la chemio. Alcuni di loro non erano ancora nati quando la saga de “i pirati dei Caraibi” appariva per la prima volta al cinema, e probabilmente qualche piccolo paziente non sa nemmeno chi sia Johhny Depp.

L’attore scherza con l’umorismo tipico del pirata, regala i dobloni dorati “maledetti” e piccoli gadget. Alcuni strappano un abbraccio, mentre qualcun’altro appare più intimidito. I pazienti più grandi ed i genitori sono visibilmente quelli più eccitati da questo incontro, i più piccoli pensano di giocare con un animatore qualunque, prendendo Jack a spadate in faccia!

Non è la prima volta che Johnny Depp partecipa a questo tipo di iniziative, precedentemente al Great Ormond Street Hospital nel Regno Unito ed al Lady Cilento Children’s Hospital in Australia.

Con molta probabilità verranno organizzate altre incursioni di questo tipo. Sono iniziative positive, quindi va un plauso a queste star di Hollywood che si impegnano in questo senso. Forse però, potrebbero esserci meno telecamere ad immortalare l’impresa. La beneficenza è più apprezzabile quando non viene sponsorizzata troppo.

Ecco uno dei video che testimoniamo quanto avvenuto in Agosto:

Scrivi un commento...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: