Tanta è stata l’emozione per Rob Marshall che non è riuscito a dire il fatidico “Stop”. L’interpretazione dell’attore Dick Van Dyke lo ha commosso profondamente.

L’attore americano, di anni 93, ha interpretato Bert nel film originale del 1964. Ma non tutti sanno che Dick Van Dyke interpretò anche l’anziano banchiere, il Sig. Dawes, invechiato grazie ad un trucco e parrucco straordinari che lo resero praticamente irriconoscibile.

Nel sequel in uscita oggi nelle sale italiane, Dick Van Dyke è tornato proprio nei panni del vecchio banchiere ed il tempo sembra essersi fermato. A distanza di 54 anni troviamo infatti lo stesso attore interpretare il medesimo ruolo, apparentemente non invecchiato nemmeno di un giorno!

Ecco a sinistra l’attore nel film del 1964 e a destra l’ultima interpretazione del 2018.
Com’era da giovane: a canto a Mary Poppins e ai fratelli Sherman (compositori della colonna sonora).

COMMENTI