La manutenzione è l’occasione giusta per vedere cosa nascondono le profondità del lago.

I lavori sono iniziati a metà agosto con il posizionamento delle dighe ed il prosciugamento di una vasta sezione del lago. Ora gli operai stanno posizionando nuovi pezzi di binario ed il completamento delle operazioni è previsto per fine inverno. Sembra quindi ragionevole pensare che il cantiere si sposterà man mano in altre sezioni del lago.

In questa tipologia di attrazione, presente anche a Parigi, le barche non sono realmente guidate dallo staff, ma per ragioni anche di sicurezza si muovono attaccate al binario sul fondale. 

COMMENTI