Disegnata a mano nel 1953 da Herb Ryman, ora potrebbe valere 1 milione di dollari.

Sempre di Herb Ryman l’altra copia che finì all’asta nel 2011, raggiungendo cifre da vera opera d’arte. Il proprietario di questa copia sembra essere ancora più ambizioso.

Quando Disneyland era solo un’ambizioso progetto nella mente di Walt Disney, occorrevano strumenti efficaci per convincere i finanziatori su un’opera che all’epoca non aveva precedenti. I plastici e gli artwork come queste mappe, aiutarono Disney a mostrare quanto poteva essere concreto il suo sogno.

Il collezionista Ron Clark (foto sotto), raccoglie pezzi della disney fin dagli anni 60, e dopo 40 anni, con questa vendita potrebbe realizzare quanto molti uomini non riescono a raggiungere in un’intera vita lavorativa.

I fortunati che dovessero trovarsi nei pressi di Los Angeles, possono ammirare l’opera nei saloni della casa d’aste.