La “la signora in giallo” avrà un ruolo nel sequel di Mary Poppins. Nel 1991 l’ultima partecipazione ad un film Disney.

Doveva essere Angela Lansbury l’interprete di Mary poppins nel 1964, ma alla fine fu la leggendaria Julie Andrews ad ottenere la parte.

La Lansbury sarà la “baloon lady” ma non è ancora chiara quanta importanza avrà tale personaggio nel film. Ad ogni modo per l’attrice britannica è sicuramente una rivincita. Dopo 53 anni dal primo film, entra finalmente a far parte del mondo immaginato da P.L. Travers.

La sua presenza è importante perché testimonia un legame con il passato, l’epoca in cui è stato concepito un film rivoluzionario, l’ultimo diretto da Walt Disney.

Angela Lansbury è la famosa Jessica Fletcher. Molti la ricordano anche per il film classico “pomi d’ottone e manici di scopa”.